17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Spallanzani, test su combinazione vaccini dopo prima dose Astrazeneca

Per verificare la possibilità di combinare vari vaccini anti-Covid per il richiamo, tra cui lo Sputnik

Partirà all’istituto Spallanzani di Roma la sperimentazione per verificare la possibilità di combinare vari vaccini anti-Covid per il richiamo, tra cui lo Sputnik, dopo la prima dose di Astrazeneca. Lo hanno annunciato oggi all’istituto Spallanzani di Roma il direttore sanitario dell’ospedale Francesco Vaia e l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, in occasione della firma del memorandum di collaborazione scientifica con il centro di ricerca russo Gamaleya e con il fondo russo degli investimenti diretti, sul vaccino Sputnik.

Saranno 600 i volontari che dopo la prima dose con Astrazeneca riceveranno la seconda dose con Pfizer, Moderna e i due diversi adenovirus di Sputnik. La sperimentazione potrebbe partire già la prossima settimana, ma si attende il via libera dell’Aifa.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014