19 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Stadio della Roma, il Campidoglio riavvia il progetto

I tecnici avrebbero dato il via libera dopo la due diligente avviata dopo le indagini della Procura. Ora manca il voto dell’assemblea sulla variante

Due ore di riunione in Campidoglio ieri sera per riavviare l’iter del progetto Stadio della As Roma a Tor di Valle. La sindaca Virginia Raggi e la maggioranza M5s, a quanti si apprende da fonti comunali, hanno ascoltato il parere dei tecnici della due diligence istituita all’indomani dell’avvio dell’indagine della Procura con l’ipotesi di corruzione. 

I tecnici avrebbero dato il via libera dopo aver scandagliato gli atti amministrativi prodotti dal Comune che, come aveva gia’ sottolineato la Procura, non erano oggetto della sua indagine. A febbraio 2018 il Campidoglio e il club giallorosso avevano raggiunto l’intesa per rimodulare le cubature del progetto dello Stadio, poi approvato dalla conferenza dei servizi. Sulla carta si tratta dell’investimento privato piu’ oneroso in citta’, circa 1 miliardo di euro. A fine maggio la sindaca Virginia Raggi aveva annunciato novità a breve.

Ora, dopo un anno e mezzo in standby viste le indagini in corso, manca l’ultimo passaggio con il voto della variante e sulla convenzione urbanistica in Aula. Passaggio che si preannuncia complesso vista la mancanza di unanimita’ nella maggioranza sul tema.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014