La stazione Tiburtina a rischio, il primo settembre nel mirino dei no vax

Il gruppo "Basta dittatura" annuncia il blocco delle stazioni in 50 città, tra le quali figurano Genova, Roma, Torino e Milano. Protestano contro il Green Pass

C’è anche la Tiburtina di Roma tra le stazioni che in tutta Italia il primo settembre alle 14.40 potrebbero essere bloccate dai no vax. Su Telegram infatti in queste ore sta correndo la protesta del gruppo “Basta dittatura”, che si oppone al Green Pass per i trasporti a lunga percorrenza, previsto appunto dai primi del mese prossimo.

Oltre 50 le citta’ in cui e’ annunciato il blocco delle stazioni, tra le quali figurano Genova, Roma, Torino e Milano. “Non ci fanno partire con il treno senza il passaporto schiavitu’? Allora non partira’ nessuno”, si legge nella chat che annuncia la mobilitazione organizzata dal “popolo, autogestito, pacifico”. Per tutti, l’incontro tra i manifestanti e’ previsto alle 14,30 davanti alle stazioni (a Roma alla Tiburtina davanti al supermercato Pam). Poi, “alle 15 si entra si resta fino a sera”.

L’obiettivo dei no vax è chiaro: non solo protestare contro il Green Pass ma intralciare il traffico ferroviario. E’ chiaro comunque che nel caso la manifestazione fosse massiccia, la partenza e l’arrivo dei treni potrebbe risentirne. Ora bisogna capire quali precauzioni prenderanno prefettura e questura, considerato che un blocco del traffico sarebbe considerato a tutto gli effetti blocco di un servizio pubblico. Nel caso l’articolo 340 del codice penale prevede la reclusione da uno a cinque anni.

La Tiburtina è la seconda stazione di Roma per movimentazione, ha 16 binari passanti, e tre tronchi, vi passano i treni dell’alta velocità, e ogni giorno è frequentata da 150 mila passeggeri. Tutta la zona è interessata da una forte ristrutturazione urbanistica. Nello stesso plesso si trova la stazione della metro B. Poco più avanti c’è l’autostazione Tibus, un terminal di arrivi e partenze di autobus di linea sia per l’Italia sia per l’estero. In caso di protesta potrebbe risentirne anche i bus dell’Atac che proprio dalla Tiburtina partono verso i quartieri est della Capitale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna