Sutri: festa abusiva in campagna, denunciato imprenditore romano

L'evento è stato sospeso

Una festa abusiva con centinaia di giovani, provenienti in gran parte da Roma, con musica ed alcol a pagamento. E’ quanto scoperto dai carabinieri della Stazione di Sutri che sono intervenuti per bloccare l’evento nei pressi della localita’ Monte Topino.

I militari hanno proceduto a denunciare un imprenditore di origini romane per festa con intrattenimento senza essere autorizzato.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna