Terribile tromba d’aria a Pantelleria, turisti laziali tra i feriti

Dimessi nella notte

E’ una coppia di coniugi i feriti piu’ gravi per i danni procurati dalla tromba  d’aria che si e’ abbattuta su Pantelleria ieri sera alle 19 sulla zona nord.

Dal mare, il vento travolge un dammuso. I tetti di alcune abitazioni saltano. Le prime fotografie che arrivano sui social mostrano auto ribaltate. Il bilancio è drammatico: due morti e nove feriti. «Quattro sono in gravi condizioni», dice il sindaco Vincenzo Campo.

Sono ricoverati all’ospedale Bernardo Nagar.

Sono due abitanti sull’isola sono arrivati in codice rosso nell’area d’emergenza del nosocomio diretta da Mimmo Ferrara. Attualmente sono sotto osservazione: l’uomo ha riportato fratture alla colonna vertebrale, mentre la donna alla gabbia toracica.

Gli altri sette feriti – quattro turisti arrivato dal Lazio e tre operai di una ditta palermitana che si trovavano sull’isola per lavoro – sono stati, invece, gia’ dimessi nella notte.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna