Tiburtina, operazione della Polizia Locale sotto i ponti della Tangenziale

Sono state quindici le persone, di varie nazionalità, fermate per identificazione.

Nel corso dei consueti controlli a contrasto del degrado urbano da parte della Polizia Locale, agenti del Comando Generale sono intervenuti questa mattina sotto i ponti della tangenziale di fronte alla stazione Tiburtina e in zona Porta Maggiore.

Sono state quindici le persone, di varie nazionalità, fermate per identificazione.

Numerosi i rifiuti, le masserizie e i giacigli rimossi da parte di Ama, che sta provvedendo a ripulire l’area e a ripristinare il decoro.

A Porta Maggiore i caschi bianchi hanno rinvenuto merce posta su teli e cartoni, destinata al macero, perlopiù scarpe e valigie verosimilmente frutto di rovistaggio nei cassonetti.

Le attività della Polizia Locale sono ancora in corso e proseguiranno con sopralluoghi sia nelle aree già oggetto di intervento che in altre zone della Capitale, con lo scopo di prevenire questo tipo di fenomeni, oltreché reprimere eventuali illeciti.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna