Tragedia a Capri, bus precipita per malore autista: un morto

E 28 feriti, alcuni sono gravi. Un bambino trasferito presso l'ospedale Santobono a Napoli

Sono 28 i feriti registrati, fino a questo momento, al pronto soccorso dell’ospedale Capilupi di Capri dove sono stati trasferite le persone coinvolte nell’incidente del bus precipitato a Marina Grande in tarda mattinata.

I pazienti, che sono in codici gialli e rossi, presentano – informa una nota dell’Asl Napoli 1 – politraumi con fratture multiple dello scheletro, sospette lesioni vascolari dei distretti toraco-addominali, policontusioni multiple, escoriazioni multiple, ferite lacero contuse multiple.

Due dei 28 feriti sono già stati trasferiti rispettivamente presso l’ospedale del Mare e il nosocomio pediatrico Santobono. Altre due persone sono attualmente assistiti in camera operatoria in attesa di trasferimento, mentre altri stanno ricevendo cure e sono in fase di stabilizzazione emodinamica e assistenza respiratoria, in attesa di trasferimento.

Delle persone coinvolte nell’incidente quattro sono di nazionalità francesce e libanese. I pazienti che necessitano di essere trasferiti a Napoli, all’Ospedale del Mare, verranno spostati con l’ausilio dei due elicotteri del Servizio Regionale Emergenza 118 Napoli 1.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna