Tragedia alle porte di Roma, perde controllo auto e muore carbonizzato

Carabinieri di Montelibretti indagano sul caso

photo credit: pagina Fb carabinieri

Tragedia alle 20 di ieri in via Rosce, a Montelibretti, vicino a Roma. Un uomo di 64 anni, dopo essere finito con l’auto in una scarpata, e’ morto semicarbonizzato a causa delle fiamme.

Secondo quanto si apprende, la vettura avrebbe preso fuoco mentre il 64enne tentava di uscire dalle lamiere. Una volta riuscito a liberarsi, l’uomo avrebbe provato ad allontanarsi, ma le fiamme ormai lo avevano raggiunto. Il corpo carbonizzato in piu’ parti e’ stato trovato sull’asfalto a pochi metri dall’auto incendiata.

Sul posto sono intervenuti, oltre al medico legale, i carabinieri di Montelibretti che indagano sul caso.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna