Trasporti, domani venerdì nero. A rischio bus e metro

domani non attivi varchi ztl per lo sciopero generale e nazionale di 24 ore

(immagine di repertorio) sciopero fermata autobus metro trasporti (EIDON) (Agenzia: EIDON) (NomeArchivio: PHPIMrf4.JPG)

Domani anche il trasporto pubblico capitolino è a rischio per lo sciopero generale e nazionale di 24 ore indetto dai sindacati Sgb, Cub, SI Cobas, Usi-Ait e Slai Cobas.

A Roma l’agitazione interesserà sia i collegamenti Atac (bus, tram, metropolitane, ferrovie Termini-Centocelle, Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo), sia le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl. Saranno in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Inoltre, domani i varchi diurni delle Zone a traffico limitato del Centro e di Trastevere non saranno attivi. Il transito sarà quindi consentito anche ai veicoli privi di permesso. La decisione è stata presa dall’Amministrazione per agevolare la mobilità durante lo sciopero del trasporto pubblico. E’ quanto fa sapere l’Agenzia per la mobilità di Roma

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna