Ucraina: è nato Bogan, nel Lazio è la quarta nascita da donne in fuga dalla guerra

"Uno splendido bambino di quasi tre chili e lungo 50 centimetri", ha scritto su Facebook l'assessore alla Sanità D'Amato

photo credit: Alessio D'Amato

Ieri pomeriggio – nel reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli – è nato  Bogan. “Uno splendido bambino di quasi tre chili e lungo 50 centimetri. Si tratta della quarta nascita nel Lazio da parte di donne in fuga dall’Ucraina e voglio rivolgere alla giovane mamma che è stata accolta in Italia un augurio di felicità e serenità”, ha scritto su Facebook l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna