Uomo morto sui binari della stazione Nomentana, treni in ritardo fino a 50 minuti

Secondo la polizia ferroviaria è probabile che il conducente del treno non si sia accorto di averlo investito

photo credit: Marco fonte: https://bit.ly/3EWEPqP Licenza CC BY-SA 2.0

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto questa mattina – poco dopo le ore 7:30 – riverso sui binari della stazione ferroviaria Nomentana. Si tratterebbe di un senza fissa dimora, probabilmente investito da un treno. Al momento non si conosce la sua identità e non si sa quale sia il convoglio che lo avrebbe investito.

Secondo la polizia ferroviaria è probabile che il conducente del treno non si sia accorto di aver investito in uomo e non esclude che, nel frattempo, sul corpo siano passati altri convogli. La linea ferroviaria ha subito ritardi fino a 50 minuti, ma lentamente il servizio torna alla normalità.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna