16 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Uomo ucciso a colpi di pistola in strada al Divino Amore

Un 23enne ha confessato. La vittima era incensurata e secondo i primi riscontri all'origine del delitto ci sono motivi passionali

photo credit: pagina Fb carabinieri

Un giovane imbianchino di 28 anni è stato ucciso a colpi di pistola appena uscito da casa sua alla periferia Sud di Roma. Intorno alle 11 di questa mattina, il giovane, Fabio C., è stato ucciso con alcuni colpi di arma da fuoco appena fuori dalla sua abitazione, in via Sparanise, località Spregamore, zona Divino Amore.

La vittima era incensurata e secondo i primi riscontri dei carabinieri di Frascati che stanno conducendo le indagini, all’origine del delitto ci sono motivi personali.

Secondo quanto si apprende da fonti investigative, un giovane sarebbe stato individuato da diversi testimoni sul luogo del delitto. Lo stesso, un 23enne, si sarebbe consegnato ai carabinieri raccontando di essere stato lui ad uccidere il 28enne.

I motivi, che sembrerebbero passionali, sono al vaglio del pm di turno di Roma. L’ipotesi di reato nei confronti del 23enne e’ quella di omicidio volontario.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014