Vaccini: Lazio, da luglio otto hub per vaccinare i giovani

Senza fasce d'età, per far trascorrere le vacanze in serenità. D'Amato: vaccini 48-51 anni, oltre 100 mila prenotazioni

“Otto hub a disposizione dei giovani a partire da luglio e senza fasce d’eta’: l’obiettivo e’ quello di estendere il successo dell’open day e immunizzare in maniera rapida e sicura i ragazzi e le ragazze che vogliono trascorrere le loro vacanze in serenita’”. E’ quanto fa sapere su twitter la Regione Lazio.

“Da stanotte, in dodici ore, superate 100mila nuove prenotazioni per le classi di età 48 – 51 anni. La campagna corre veloce, nel Lazio superate 2.7 milioni di somministrazioni”. Lo comunica l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della regione Lazio, Alessio D’Amato. “La proposta del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 Generale Figliulo va nella direzione giusta: estendere la platea dei vaccinati e procedere in maniera rapida. In settimana – spiega – raggiungeremo il traguardo del 40% di prime dosi sull’intera popolazione target, e il 20% di seconde dosi, sempre sull’intera popolazione target. Recuperati dai medici di medicina generale oltre 30mila over 80 che non si erano prenotati”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna