Vaccino Lazio, D’Amato: “Prenotazioni per over 70 al via da mezzanotte”

Ad oggi 170mila vaccinazioni over 80 e 5mila fragili

“La notizia” della circolare ministeriale sul vaccino AstraZeneca agli over 65 “ci conforta, ci consente di procedere per classi d’età. Da stanotte a mezzanotte apriremo le prenotazioni per il vaccino anti-Covid agli over 70”. Lo ha annunciato l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, ospite di Sky Tg24. “La circolare del ministero della Salute – commenta D’Amato – fa chiarezza sul vaccino AstraZeneca, sull’efficacia, che è stata messa un po’ in discussione. Ma riconcilia anche con l’indicazione dell’agenzia europea Ema, secondo cui questo vaccino è utilizzabile dai 18 anni in su. L’Italia si riallinea all’indicazione di Ema e per noi questo è importante”.

Nel Lazio “stiamo cercando di limitare le chiusure, seguendo la curva epidemiologica. L’impegno è vaccinare, vaccinare, vaccinare”, ha sottolineato D’Amato. “Se ci sono indicazioni nazionali” di ulteriori restrizioni o di un’Italia tutta arancione, “ci adeguiamo e la rispetteremo. Ma vorremmo che le buone pratiche vaccinali siano estese a tutto il Paese. Dobbiamo correre, il fattore tempo è fondamentale”.

Nel Lazio, intanto, proseguono le vaccinazioni anti covid19, ad ora i vaccini somministrati sono: 170 mila per la categoria over 80, 50 mila per il personale scolastico docente e non docente, 22 mila al personale delle Forze dell’Ordine e 5 mila alla categoria delle persone fragili.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna