Vigili Fuoco: domani cerimonia a Roma per vittime via Ventotene

A 20 anni da esplosione. Sirene accese e picchetto d'onore

I vigili del fuoco di Roma

Cerimonia domani mattina a Roma in ricordo delle vittime dell’esplosione di via Ventotene, avvenuta il 27 novembre di 20 anni fa. Picchetto d’onore e deposizione dell’omaggio floreale in memoria delle vittime, tra cui quattro vigili del fuoco, in prossimità della targa commemorativa. Verranno azionate le sirene della 6/A e AS/6 in memoria dei pompieri morti e delle vittime civili a cui seguiranno le note del “Silenzio” del trombettiere della Banda dei vigili del fuoco.

Verrà apposta anche una corona d’alloro presso al monumento commemorativo in piazza Scarpanto. Dopo una visita delle autorità alla mostra fotografica nel distaccamento Nomentano in via Ettore Romagnoli con l’esposizione dei disegni dei bambini in ricordo dell’evento, ci sarà la messa nella chiesa parrocchiale SS. Redentore di Via Monte Ruggero. Prevista la partecipazione, tra gli altri, del sindaco Roberto Gualtieri, del prefetto Matteo Piantedosi, dei vertici dei Vigili del fuoco e delle forze dell’ordine capitoline

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna