Viterbo: uomo barricato in casa a Civita Castellana, minaccia di far esplodere palazzina. Preso in carico dai cc

Il successivo intervento dei carabinieri lo ha fatto desistere. L'uomo è stato preso in carico dalle forze dell'ordine

La casa in via Berlinguer a Civita Castellana, in provincia di Viterbo, dove si era barricato l'uomo.

Un uomo di circa 40 anni è barricato in casa, da oggi pomeriggio alle 13 circa, in via Berlinguer a Civita Castellana. I carabinieri sono stati allertati dai condomini della palazzina in cui vive l’uomo per le sue urla e i rumori di oggetti rotti che provenivano, già da ieri, dal suo appartamento. Quando i militari sono arrivati, l’uomo che abita al primo piano, ha iniziato a sparare dalla finestra con un’arma ad aria compressa. Si è poi barricato in casa minacciando di farsi esplodere saturando gli ambienti con il gas. Parte della palazzina è stata subito evacuata, mentre i carabinieri hanno iniziato la lunga trattativa per tentare di convincerlo a desistere. Dopo aver calmato l’uomo, i carabinieri sono riusciti nel loro scopo, hanno successivamente preso l’uomo in carico con l’aiuto dei sanitari del 118.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna