Ztl, commercianti chiedono proroga accessi a Raggi

Dal 31 agosto varchi di nuovo attivo nel centro storico

Se la mancata proroga della Ztl venisse confermata “c’è davvero da chiedersi da che parte sta l’amministrazione capitolina”. È quanto dichiara in una nota Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti di Roma e Lazio.

“La sindaca e la giunta – aggiunge – vogliono davvero aiutare i pubblici esercizi e garantire una ripresa dell’economia cittadina oppure vogliono dare l’ennesima mazzata a un comparto produttivo che porta a Roma punti di Pil importanti? Provvedimenti ‘stop and go’ non servono a nulla. Non prorogare la Ztl dal 31 agosto nel centro storico sarebbe una scelta contro il buon senso. Una retromarcia che, se non revocata, vedrà gli esercenti sul piede di guerra a manifestare sotto il Campidoglio”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna