A Palazzo Farnese lo “squarcio visivo” di JR

Sulla facciata dell'ambasciata l'istallazione suggestiva "Punto di Fuga" dello street artist francese dell'illusione, in corrispondenza coi lavori di ristrutturazione. 

Uno squarcio sulla facciata di Palazzo Farnese. Una breccia profonda che svela gli spazi interni con una profondità tridimensionale mozzafiato. Il cortile, con la statua dell’Ercole Farnese sullo sfondo, e le gallerie di affreschi al piano nobile. Un colpo dritto alla memoria di Michelangelo? Non proprio, rileva  Laura Larcan su “Il Messaggero”. Un omaggio, forse. Fatto di estro visionario. Come a dire che il sacro e il profano possono andare a braccetto. Non c’è alcune velleità provocatoria.

L’intervento porta la firma di quello che viene considerato l’artista contemporaneo francese più famoso al mondo, JR. L’annuncio ufficiale è stato dato ieri dall’ Ambasciata Francese: “Da oggi la facciata di Palazzo Farnese accoglie l’opera “Punto di Fuga” dell’artista francese JR. Un trompe-l’oeil spettacolare di più di 600 metri quadrati,  una fantasia architettonica che orchestra l’incontro tra spazi fedelmente evocati da Palazzo Farnese, in omaggio alla sua storia, e che sembrano scaturire da una materia minerale, suggerendo profondità sia spaziale che temporale. “Punto di Fuga” è realizzato nell’ambito dei lavori di ristrutturazione di Palazzo Farnese, “illustrando” il desiderio dell’Ambasciata che il palazzo resti ‘aperto per lavori’ per tutta la durata del cantiere”.

L’artista era stato chiamato lo scorso marzo a Firenze per reinterpretare la facciata di uno dei simboli del Rinascimento come Palazzo Strozzi attraverso una installazione site specific dal titolo “La Ferita”. Un titolo, un programma per un’opera spettacolare che rifletteva sull’accessibilità ai luoghi della cultura nell’epoca del Covid-19.

II suo palcoscenico sono le città di tutto il mondo. Come afferma lo stesso artista: “Ho la più grande galleria d’arte immaginabile; i muri del mondo intero”. A Palazzo Farnese l’effetto illusionistico, giocando con l’idea di “schiudere” un luogo-scrigno solitamente precluso al grande pubblico. Lo apre, seppur con la magia dell’arte. E i blitz a Roma non sono finiti. JR, infatti, sarà protagonista domani sera all’arena del Casale della Cervelletta dei Ragazzi del Cinema America con Mathieu Kassovitz per presentare il suo nuovo film “Paper &Glue”.

 

 

 

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna