17 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Al via gli Stati Generali degli Amici dei Musei

Franceschini: stiamo approvando norme che ci consentono di dare il via al mecenatismo

Un momento dell'iniziativa (Foto Omniroma)

“Più che fare proposte stiamo applicando una normativa nuova che in Italia è arrivata due anni fa che ha portato oltre tremila donatori. Sono piccoli passi per un Paese che non era abituato al mecenatismo. Adesso ci sono le condizioni perché le grandi e piccole imprese, cittadini contribuiscano alla tutela del patrimonio. La risposta dei privati è molto positiva con oltre 170 milioni di donazioni ricevute”. Queste le parole del ministro dei beni culturali e del turismo Dario Franceschini all’incontro degli Stati generali amici dei musei.

 

Nella cornice dell’uccelliera della Galleria Borghese, è stata presentata la II edizione degli Stati generali amici dei musei e delle gallerie. Alla presenza del ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, si sono incontrati direttori di musei e aziende per parlare di micro mecenatismo nei territori, con un’attenzione particolare al sud del Paese. Presentate anche innovazioni legislative per stimolare la partecipazione dei singoli cittadini al micro mecenatismo e al sostegno del patrimonio culturale con agevolazioni fiscali.

 

Tra i partecipanti, il presidente degli amici degli Uffizi Maria Vittoria Colonna Rimbotti, Maite Bulgari, Anna Coliva direttore galleria borghese, Luca Bergamo vicesindaco di Roma, Patrizia Asproni presidente fondazione industria e cultura, Lorenzo Casini consigliere giuridico del mibact, Eva Degl’Innocenti direttore museo archeologico nazionale di Taranto, Carmelo Malacrino direttore museo archeologico di Reggio Calabria e Jane Thompson del consiglio superiore dei beni culturali e paesaggistici. Il presidente Ribotti ha sottolineato “l’importanza dell’aspetto sociale dei musei più piccoli ponendo una maggiore attenzione al micromecenatismo”.

 

“Anni di ritardi legislativi e culturali da recuperare. Il valore dell’art bonus è un valore materiale. Ritengo che quest’incontro è fondamentale per la redazione di proposte migliorative dalle quali via via attingeremo in base alle risorse”. Il vicesindaco di Roma Luca Bergamo ha parlato di donazioni. “Le donazioni piccole ai musei sono fondamentali. Gli strumenti che noi abbiamo a disposizione come amministrazioni locali – prosegue – sono limitate. Sto cercando di convincere i miei colleghi, la sindaca che i musei civici debbano essere accessibile a tutti soprattutto per favorire una distribuzione dei flussi”.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014