15 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Atac: l’arte di Manara in quattro BIT da collezione

La serie speciale sarà presentata all’ARF Festival il 26 maggio

Le donne sensuali del celebre fumettista Milo Manara in quattro tavole ispirate ad opere di Gustav Klimt e Alfons Mucha. La prima BIT collection Atac del 2017 “speciale Milo Manara” verrà presentata all’ARF! Festival del fumettoche si terrà al Macro – La Pelanda il 26-27-28 maggio. I BIT (Biglietto Integrato a Tempo) d’autore a tiratura limitata di 25 mila strip da quattro biglietti l’una, non vendibili singolarmente, potranno essere acquistati nello stand Atac presente al festival internazionale del fumetto. Sempre dal 26 maggio e fino al 5 giugno, inoltre, la Bit collection potrà essere acquistata nelle dodici biglietterie Atac.

La BIT collection Milo Manara è stata realizzata con un accordo di co-marketing e senza costi per Atac.

I BIT Manara. L’artista ha scelto di inserire le sue bellezze all’interno di rivisitazioni delle opere “Il bacio” e “Danae”, del pittore austriaco Gustav Klimt e alla serie delle “Arti” del maestro dell’ “Art Nouveau” Alfons Mucha. Ne sono risultati quattro BIT Atac d’autore a tiratura limitata acquistabili solo all’ARF! e nelle biglietterie Atac (Anagnina, Battistini, Lepanto, Ottaviano San Pietro, Spagna, Laurentina, Eur Fermi, Ponte Mammolo, Conca d’Oro, Termini, Porta San Paolo su Roma-Lido e Flaminio su Roma-Viterbo).

BIT Regeneration. La serie di biglietti Atac “Speciale Milo Manara” è un’iniziativa firmata BIT Regeneration, il brand che collega il BIT del tpl romano a iniziative di cultura, solidarietà, sport e spettacolo della città. Lo scorso anno la collaborazione con ARF! ha portato all’emissione di quattro BIT dedicati a Rat-Man, il personaggio della striscia omonima nata dalla matita di Leo Ortolani.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014