Belmondo: Monda, mix di ambiguità e dolcezza la sua forza

Il cinema europeo perde uno straordinario protagonista

epa09451565 (FILE) French actor Jean-Paul Belmondo arrives to a tribute ceremony during the 64th Cannes Film Festival, in Cannes, France, 17 May 2011 (reissued 06 September 2021). French actor Jean-Paul Belmondo has died aged 88 on 06 September 2021. EPA/GUILLAUME HORCAJUELO

‘’E’ stato un’ icona del cinema internazionale, più di ogni altro ha rappresentato il  contrasto da un lato del personaggio, dell’uomo lestofante, dall’altro quello di uno straordinario seduttore. Ha saputo combinare l’ambiguità con la dolcezza’’.

Antonio Monda, scrittore e docente, direttore artistico della Festa del Cinema di Roma, sottolinea a Radio Colonna come Jean Paul Belmondo, scomparso oggi,  sia stato una delle grandi presenze del cinema europeo. 

‘’Personaggio affascinante e mariuolo, seduttore imperdonabile – sottolinea –  soltanto lui avrebbe potuto interpretare il famoso ‘’Fino all’ultimo respiro’’ di  Jean-Luc Godard’’.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna