Chi è senza debito scagli la prima pietra

Il libro di Victor Khaireddin, secondo nelle classifiche Kindle di economia e finanza, svela metodi e strategie per farsi pagare le fatture senza inseguire i propri clienti

Insegnare come farsi pagare le fatture, senza dover inseguire e sollecitare più volte i propri clienti. È questo l’obiettivo del libro “Chi è senza debito scagli la prima pietra”,
scritto da Victor Khaireddin, appena trentenne e già presidente del Gruppo IREC, una delle più grandi società autorizzata e specializzata nella gestione e nel recupero crediti. Il
libro, disponibile su Amazon e il sito www.Victork.it, è stata una vera e propria rivelazione che sin da subito ha conquistato il pubblico posizionandosi subito nella top 10 dei Kindle e al secondo posto nelle classifiche di economia e finanza.

Victor Khaireddin si aspettava di generare un tale interesse?
Purtroppo sì perché in questi mesi abbiamo analizzato un aumento vertiginoso di mancati incassi da parte di PMI e Professionisti, in tutto il territorio nazionale.

In effetti Lei sostiene che tutta la nostra società sia fondata sui debiti…
Appena nato un bambino italiano ha già accumulato quasi 1000 euro di debito pubblico, su cui graveranno oltre 30mila euro di interessi. Chi, come suggerisce il titolo del libro, può
affermare di non aver mai contratto un debito o essere sicuro di non dovervi ricorrere in futuro? Tutta la nostra stessa economia è fondata proprio su questo cardine, iniziando dal
bombardamento quotidiano dei mass media che incentivano alla rateizzazione. Quando si parla di un’attività un prestito può essere visto come un investimento, nell’ottica di generare una maggiore crescita per la stessa impresa. Il problema, però, nasce quando questo credito è ‘imposto’ alle persone comuni per il consumo personale, in cambio di un benessere relativo, come la nuova cucina o l’ultimo modello di cellulare, vendendo di conseguenza il proprio stile di vita in cambio di un pegno che non produrrà mai alcun ritorno economico. Sarà, dunque, solo un debito da saldare, un peso spesso poco sostenibile per un comune budget familiare.

Il libro parte dalla sua storia personale che si definisce il ‘primo fra i debitori’, è corretto?
E’ esattamente così. A 23 anni con la scomparsa prematura di mio padre ho ereditato una azienda con mezzo milione di euro di debiti. Per questo ho imparato a non giudicare mai
nessuno. Le persone non desiderano avere debiti. Vorrebbero, semplicemente, aspirare a una normalissima qualità di vita, come la vostra, come la mia. Hanno una famiglia da mantenere, un’attività grazie alla quale si sostengono, hanno sogni semplici e comuni.
Insomma, non parlo di persone che contraggono debiti per sfoggiare gioielli o fare il giro del mondo su uno.

Però l’esattore non è mai stata una figura molto popolare. Dal cinema alla letteratura venite ritratti come violenti e senza scrupoli…
La realtà è ben diversa. Noi siamo i buoni e non i cattivi perché aiutando le persone o le aziende a recuperare un loro credito, svolgiamo un ruolo socialmente utile. Ma non solo.
Spesso chi ha un debito a sua volta vanta un credito da un altro soggetto. E’ un effetto domino che noi cerchiamo di arrestare. Le aziende del settore del recupero credito, svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’economia, troppo spesso in sofferenza.
Per questo nella riscossione di un debito ci vuole sempre un approccio umano. Ci sono persone che spesso, loro malgrado, si trovano dalla parte sbagliata pur non essendo né dei truffatori né degli imbroglioni. Le loro storie mi hanno arricchito umanamente perché mi immedesimo in ognuno dei debitori che incontro.

A chi è utile questo libro?
A tutti gli imprenditori e professionisti che hanno bisogno di una mano per incassare correttamente i propri soldi. Infatti all’interno del libro, troverete trucchi, consigli e procedure da mettere subito in campo per arginare o meglio per risolvere completamente il problema dei mancati incassi. In più, fino al 31/05, per chi ordinerà la sua copia, potrà accedere gratuitamente anche al Video corso ‘Incasso Facile’, un corso di 8 video in cui darò consigli e procedure pratiche da utilizzare subito per incassare i propri crediti, anche i più difficili. victork.it/landing-libro

 

Nota sull’autore

Chi è Victor Khaireddin

Presidente Gruppo IREC, gruppo operante nel recupero crediti commerciali con oltre 5.000 aziende clienti e un portfolio gestito di circa 100 mln di euro di crediti inesigibili.
Fondatore di Rintracciofacile.it il 1° e-commerce in Italia specializzato in indagini patrimoniali e informazioni commerciali, e di Axta, servicer per la valutazione e acquisizione di immobili derivati da NPL.
È, inoltre, business Coach Certificato specializzato in Controllo di Gestione e autore del libro “Chi è senza debito scagli la prima pietra”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna