Fioramonti dà le dimissioni e la scuola soffre

Il ministro dell'Istruzione Fioramonti lamenta per i fondi troppo scarsi dedicati all'istruzione. I risultati, purtroppo si vedono sui nostri ragazzi

Lorenzo Fioramonti ha consegnato la lettera di dimissioni al premier Giuseppe Conte.

Il ministro dell’Istruzione nelle ultime settimane aveva più volte lamentato la mancanza di fondi per la scuola e l’università inserita nella manovra.

Secondo quanto riferiscono diverse fonti di maggioranza, Fioramonti potrebbe lasciare M5s per fondare un gruppo parlamentare autonomo ma ‘filogovernativo’, come embrione di un nuovo soggetto politico.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna