Ghost in the Shell, il nuovo trailer italiano 

Diretto da Rupert Sanders con Scarlett Johansson. Ispirato al marchio di fantascienza e al manga omonimo

Ghost in Shell, nuovo trailer
Scarlett Johansson è il Maggiore in Ghost in Shell © Paramount Pictures

Ghost in the Shell presenta un nuovo trailer italiano, il film di Rupert Sanders con Scarlett Johansson. Il film è ispirato all’omonimo manga realizzato nel 1989 da Masamune Shirow. Nel cast anche Michael Pitt, Pilou Asbæk, la star giapponese Takeshi Kitano, Michael Winkott e Juliette Binoche.

Ghost in the Shell racconta la storia del cyborg Maggiore (Scarlett Johansson), a capo della sezione di Pubblica Sicurezza 9, una task force di élite che combatte i peggiori criminali ed estremisti. La Sezione è un’organizzazione di antiterrorismo cibernetica e fa capo alla Hanka Robotics. La Sezione farà di tutto per contrastare un nuovo nemico che ha come unico obiettivo la distruzione dell’intera sezione.

La regia del film è affidata a Rupert Sanders, il regista di Biancaneve e il Cacciatore, la colonna sonora è affidata invece a Clint Mansell, che ha firmato le cupe musiche di Black Swan, The Fountain, Requiem for a Dream, tutti i film diretti da Darren Aronofsky.

Il film ha avuto un lungo processo produttivo, iniziato nel 2008 quando Steven Spielberg acquisì i diritti del manga per trasformarlo in film. Il ruolo da protagonista per Scarlett Johansson sarebbe dovuto andare a Margot Robbie, ma l’attrice australiana accettò la parte di Harley Quinn in Suicide Squad.

La scelta della protagonista Scarlett Johansson è stata poi fortemente criticata, l’accusa è quella di whitewashing, una pratica molto diffusa a Hollywood di dare la parte a un attore bianco nonostante la razza del protagonista non lo sia, l’esempio più lampante è quello d Mr. Yunioshi di A Colazione da Tiffany, interpretato da Mickey Rooney.

In Giappone, invece, la scelta di Scarlett Johansson come protagonista non causò polemiche. Sam Yoshiba, direttore di Kodansha, la compagnia che detiene i diritti del fumetto e del personaggio, non si è detto sorpreso della scelta di casting: “Guardando alla carriera di Scarlett Johansson fino a ora, penso che sia la scelta giusta. Ha un non so ché di cyberpunk in lei, e non abbiamo mai pensato a un’attrice giapponese, è un’occasione per far vedere al mondo una ‘proprietà’ giapponese”, ha affermato in un’intervista a Hollywood Reporter.

Ghost in the Shell sarà al cinema il prossimo 30 marzo, è prodotto da DreamWorks Pictures, Paramount Pictures, Arad Productions, la Amblin Partners di Steven Spielberg e la Reliance Enterntainment. È distribuito in Italia da Universal Pictures.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna