Isola del cinema: vincono “Piccolo corpo” e “Anima bella”

La sezione che premia i talenti emergenti della cinematografia italiana si è conclusa ieri all'Isola Tiberina

La nona edizione di “OPS! Premio Opera Prima e Seconda Lexus” – la sezione di Isola del Cinema che premia i talenti emergenti della cinematografia italiana – si è conclusa ieri all’Isola Tiberina.

Premiati, dal direttore di Lexus Italia Maurizio Perinetti, i vincitori del premio della Giuria per il Miglior Film in ex aequo sono Piccolo corpo di Laura Samani, storia di una giovane madre, Agata, che perde la figlia alla nascita all’inizio del ‘900, e Anima bella di Dario Albertini, ritratto tenero e commovente di una ragazza solare fin dal nome a dispetto delle difficili circostanze nelle quali vive.

A decretare i film vincitori del concorso una giuria di qualità: Ciro De Caro, regista e sceneggiatore, Giovanni Pompili, produttore KINO Produzioni, Eugenia Costantini, attrice, Maria Vittoria Pellecchia, direttrice Artistica Laceno d’Oro Film Festival, e Daniele Ciprì, regista, sceneggiatore. Joana de Freitas Ginori, direttrice artistica di Isola del Cinema ha consegnato il Premio del Pubblico a Piccolo Corpo di Laura Samani.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna