Jazz in battello lungo il Tevere inaugura il Festival di Fiumicino

Sono 12 i concerti fino al 26 settembre

Il jazz suonato sul battello risalendo il Tevere, stile New Orleans, e poi nel centro storico, ha inaugurato ieri sera il primo Fiumicino Jazz Festival. La “Continental Dixie Band” si e’ infatti esibita sull’archeoboat che ha proposto due gite storico-naturalistiche e poi lungo via Torre Clementina, nel Borgo Valadier, isola pedonale, dove era in corso un mercatino, catalizzando la curiosita’ dei passanti e dei numerosi avventori dei ristoranti lungo il porto-canale.

Il Festival, proposto dal Museo del saxofono di Maccarese, si concludera’ il 26 settembre con in programma 12 concerti e incontri culturali, tra cui domani sera quello di Lino Patruno con “Conversaxioni”, una miscela di musica e storia del jazz.

“Sono molto felice di aver fatto da madrina alla prima edizione del Festival del jazz di Fiumicino – afferma l’assessora alle Attivita’ produttive Erica Antonelli – Il Museo del Saxofono di Fiumicino e’ nato per volonta’ di questa amministrazione e di Attilio Berni.Con Attilio abbiamo pensato che la sua grande collezione privata, 600 strumenti a fiato d’epoca, potesse in realta’ diventare patrimonio di tutti. E cosi’, lui ci ha messo i sax e noi ci abbiamo messo una struttura comunale data in comodato d’uso. E’ cosi’ che e’ nato il museo, un unicum a livello internazionale, inserito nell’Organizzazione museale della Regione Lazio. Il festival rappresenta di certo un modo per risaltare quanto c’e’ di bello e buono nel nostro territorio, offrendo al pubblico una rassegna di ben 12 eventi, con artisti di grande fama. Un’offerta culturale e musicale di altissima qualita’, pensata sia per un pubblico piu’ esperto sia per avvicinare un pubblico nuovo al piacere della musica jazz. Un particolare ringraziamento ad Attilio Berni che ha ideato l’iniziativa, al Podere 676 Birrificio Agricolo e alla Pro Loco di Fiumicino per l’organizzazione. Cio’ dimostra come quando si e’ capaci di fare rete e connettere le diverse realta’ locali sia possibile realizzare bellissime iniziative”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna