La lirica sul Tevere: Fitzcarraldo, opera-performance su un battello

Il progetto di Fabio Morgan per E45 - composto da Francesco Leineri su libretto di Andrea Carvelli e realizzato in collaborazione con l'Opera di Roma - viene presentato in prima assoluta il 16 settembre con repliche il 17 e il 18

photo credit: Francesco Leineri

Immergersi in un’opera lirica su un battello in movimento sul Tevere, tra gli scorci impagabili del centro storico di Roma, in assonanza con la trama del celebre film che racconta di un barcone trasportato su una montagna dal protagonista animato dal sogno di costruire un grande teatro d’opera in un villaggio nel cuore dell’Amazzonia. È Fitzcarraldo, l’opera-performance che per la prima volta porta la lirica sul mitico fiume della Capitale.

Il progetto di Fabio Morgan per E45 – composto da Francesco Leineri su libretto di Andrea Carvelli e realizzato in collaborazione con l’Opera di Roma – viene presentato in prima assoluta il 16 settembre con repliche il 17 e il 18.

A 40 anni dal film di Werner Herzog interpretato da Klaus Kinski, l’opera – spiegano gli ideatori – ha per protagonista proprio Roma e racconta l’apocalisse della città tra le rovine del passato e la decadenza del presente ma che, attraverso il protagonista Fitzcarraldo, disegna un possibile orizzonte di salvezza.

Il palcoscenico sul fiume si muoverà tra l’Isola Tiberina a Castel Sant’Angelo. Il protagonista Fitzcarraldo, interpretato dal baritono Giorgio Celenza, attraversa il Tevere insieme con la sua compagnia d’arte composta dalla prima attrice – la soprano Clara La Licata -, dall’attore – il tenore Antonio Sapio – e dall’aiuto regista, interpretato dal basso Yuri Guerra. Con loro l’ensemble Musica Necessaria, composto dallo stesso Francesco Leineri, Fabio Cuozzo alle percussioni e Luigi Ginesti al corno francese, la voce fuori campo del controtenore Antonello Dorico e quindici giovani della Cantoria del Teatro dell’Opera.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna