L’Appia Antica arriva in Norvegia: una mostra fotografica all’Istituto italiano di Cultura di Oslo

Dal 17 novembre gli scatti di Andrea Frazzetta

Il Parco dell’Appia Antica visto attraverso gli splendidi scatti realizzati dal pluripremiato fotografo italiano Andrea Frazzetta nell’ambito del reportage “Reviving the Road to Rome” realizzato insieme a Nina Strochlic per il National Geographic Magazine. Nelle immagini la bellezza senza tempo della regina delle strade, con i suoi millenari monumenti immersi nell’agro romano, le pazienti attività di cura volte a conservare il patrimonio archeologico, la spontaneità di una quotidiana e abituale convivenza tra i cittadini romani e il loro glorioso passato.

La mostra, a cura dell’Istituto Italiano di Cultura a Oslo e del Parco Archeologico dell’Appia Antica (Ministero della Cultura), si apre giovedì 17 novembre in una serata tutta dedicata al Parco dell’Appia Antica, con interventi a cura di rappresentanti del Parco Archeologico (Lorenza Campanella), del Parco Regionale (Francesca Mazzà), del Dipartimento Turismo di Regione Lazio (Erica Peroni e Roberto Battista) e di Claudia Sonego, guida turistica a Roma e nel Lazio. Un’iniziativa che si inserisce nell’ambito del ricco calendario di eventi previsti a Oslo dall’Ambasciata d’Italia, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, in occasione della VII edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo dedicata al tema “Convivialità, sostenibilità e innovazione: gli ingredienti della cucina italiana per la salute della persona e la tutela del Pianeta”.

“L’organizzazione delle varie attività volte alla valorizzazione del patrimonio e dei prodotti laziali vede la sinergica partecipazione di diversi partner istituzionali: gli Assessorati all’Agricoltura e dello Sviluppo economico della Regione Lazio, il Dipartimento Turismo della Regione Lazio, i Parchi Archeologico e Regionale dell’Appia Antica ed Enit. Il lavoro congiunto delle molte istituzioni coinvolte mira a restituire una lettura multilivello del territorio, valorizzandone le molteplici componenti in un’azione di promozione integrata”, racconta Raffaella Giampaola, direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Oslo”. Il programma di questa edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha, inoltre, costituito una coerente cornice per la promozione della candidatura di Roma all’Expo 2030 con la partecipazione di una speciale delegazione del Maeci.”

Simone Quilici, direttore del Parco dell’Appia Antica, spiega: “sono particolarmente soddisfatto di questa iniziativa che vede una proficua collaborazione tra enti diversi uniti allo scopo di promuovere presso il pubblico norvegese il nostro meraviglioso patrimonio storico e culturale. Non dimentichiamo che ancora oggi oltre il 90% del turismo romano non oltrepassa le mura aureliane fermandosi entro la Porta di San Sebastiano, in origine “Porta Appia”, perdendo così l’occasione di conoscere uno dei luoghi più suggestivi della Capitale. Ringrazio quindi l’ambasciatore Stefano Nicoletti e la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura Raffaella Giampaola per averci fornito l’occasione di estendere a nuovi pubblici la conoscenza dell’antica via Appia, attualmente al centro di una importante operazione di recupero e valorizzazione dell’intero tracciato da Roma a Brindisi promosso dal ministero della Cultura in vista della sua prossima iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna