Moda: Cna Roma Young Talents, un contest per il rilancio dei giovani nel settore – VIDEO

A Cinecittà, durante la Fashion Week prima edizione del contest realizzato dalla CNA di Roma e Daydream studio. Un contributo al rilancio delle professionalità operanti nel settore della moda capitolina. Tanti i premi assegnati

Nella settimana della Roma Fashion Week a Cinecittà, si è alzato il sipario sul nuovo contest “Roma Young Talents”, curato e ideato dalla CNA di Roma e Daydream Studio, in collaborazione con Altaroma e con il contributo della Camera di Commercio di Roma. Un contest giovane, alla sua prima edizione, che a detta degli organizzatori vuole costituire un punto di riferimento nel panorama romano, rilanciando le professionalità operanti nel suo territorio e contribuendo così ad arricchire il polo della moda capitolina di un importante osservatorio sulle nuove leve e sui loro progetti imprenditoriali nel campo della moda. Dopo le varie fasi di selezione previste dal bando, si è arrivati alla premiazione dei  vincitori, avvenuta mercoledi 2 febbraio  presso gli Studios di Cinecittà, nella sala Fellini.

Maria Fermanelli, Presidente della CNA di Roma, nel corso dell’evento di premiazione si è detta molto soddisfatta e, ai microfoni di Radio Colonna ha espresso l’importanza di avvicinare i giovani a questo mondo della piccola e media imprenditoria: “È superfluo sottolineare l’importanza del contributo delle nuove generazioni alle arti creative, al saper cogliere e affrontare le grandi sfide.”

Una grande sfida lo è stato  il “Roma Young Talents”. I partecipanti hanno intrapreso un percorso lungo mesi e culminato il 2 febbraio scorso,  dopo vari step. Si è partiti il 30 luglio con la prima fase che prevedeva l’invio dei materiali da parte dei designer, con scadenza fissata al 30 ottobre 2021. Un periodo utile a sperimentare e confezionare il prodotto finale che poi avrebbe partecipato al vero e proprio contest. Una selezione che ha visto il suo primo momento da dentro o fuori nel mese di novembre, con la valutazione dei materiali ed eventuali audizioni dei candidati che hanno passato la prima manche. 

I vincitori hanno così avuto accesso alla fase finale nella quale sono state valutate, oltre alle qualità visive e sartoriali dei capi, anche quelle dei designers a confronto con uno dei momenti cardine della comunicazione di moda: la realizzazione dello shooting nell’esclusiva location del Park Hotel Villa Grazioli. 

Un percorso a tappe che ha condotto i finalisti all’evento finale di premiazione che si è tenuto il 2 febbraio scorso, all’interno della settimana della Roma Fashion Week. I vari premi sono stati assegnati da una giuria composta da rappresentanti della Cna di Roma, Daydream Studio e Altaroma e da una rosa di esperti facenti parte il mondo della moda (giornalisti, stilisti, esponenti delle istituzioni della moda).

Ecco di seguito tutti i premi assegnati: 

PREMIO SARTORIA E ARTIGIANATO – ANNA GREGORIAN

PREMIO GIOIELLI CONTEMPORANEI – GIULIA IOSCO

PREMIO IMPRENDITORIA FEMMINILE – MONICA CAMPRI

 

CATEGORIA FASHION FILM: 

PREMIO SUSTAINABLE FASHION – FRANCESCO CUOZZO

PREMIO CREATIVITA’ CONTEMPORANEE – SALVATORE ETRE BORRELLI IN ARTE “PLEXISHOCK”

 

Il PRIMO PREMIO ROMA YOUNG TALENTS, consegnato dall’Assessore Onorato, è stato portato a casa da RAFFAELLA CINQUEGRANA. 

Subito dopo la premiazione, la Presidente Fermanelli ha posto l’accento sull’importanza del lavoro dei giovani nel settore : “Una nuova idea di artigianato va consegnata ai giovani, i quali hanno subito un grande allontanamento da questo settore. La premiazione di oggi  dimostra l’importanza di questo ambito e il nostro grande impegno sta nel cogliere questo rinnovamento e dargli vita.”

Per avere maggiori informazioni, visitare il sito: 

https://www.cnaromayoungtalents.com/ 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna