Municipio VII: Laddaga, ad Arco di Travertino una Biblioteca, spazi multifunzionali e un auditorium – VIDEO

Nel VII Municipio è stato presentato il progetto di riqualificazione e rilancio, grazie ai fondi del PNRR, della cosiddetta “piazza coperta” in Via dell’Arco di Travertino

Laddaga Arco Travertino

Durante una partecipata assemblea, i rappresentanti della Regione, del Comune e del VII Municipio hanno annunciato la realizzazione, grazie ai fondi in arrivo dal PNRR. di un polo civico e di una “Casa di comunità”. Ai microfoni di Radiocolonna.it al termine dell’incontro è intervenuto il Presidente del VII Municipio, Francesco Laddaga, ricordando che l’impegno di rilanciare la struttura sita in Via dell’Arco di Travertino è stato uno dei primi presi subito dopo la sua elezione, nello scorso ottobre

 “Per noi – rileva – la piazza coperta di Arco di Travertino è un tema tra i principali, uno degli impegni presi in campagna elettorale, che abbiamo fatto inserire in uno dei principali programmi legati al PNRR per farne un luogo aggregativo, di cultura, di socialità oltre che un polo sanitario, esattamente quello che avevamo detto ai cittadini durante la campagna elettorale. Ci sarà anche una biblioteca, degli spazi multifunzionali a disposizione della cittadinanza, un auditorium per realizzare varie iniziative, la piazza coperta ed il presidio della Asl. Tutto questo reso possibile grazie alla collaborazione con la Regione Lazio, con il Comune di Roma, Biblioteche di Roma e Zétema, siamo riusciti ad inserirlo nei piani del PNRR ci offre la possibilità di avere un grandissimo finanziamento ed una certezza sui tempi di realizzazione, ovvero il 2026”.

Un pensiero del presidente del VII Municipio anche alla ‘Città dei 15 minuti’, su cui sta puntando molto Roberto Gualtieri. “Il sindaco – afferma – sta insistendo molto su questo progetto e chiaramente per noi i servizi primari alla persona sono anche i servizi culturali, luoghi di socialità e presidi sanitari e riuscire a realizzarli in un quartiere che al momento è carente sotto questo punto di vista è una delle finalità principali del nostro mandato”, conclude Laddaga.

Presente anche l’Assessore alla Cultura del Comune di Roma, Miguel Gotor, che ha ricordato l’importanza di riqualificare la “piazza coperta” e donarla alla cittadinanza. “Qui ad Arco di Travertino abbiamo uno spazio che per oltre 10 anni è stato un monumento allo spreco, e si sono avute solo buone intenzioni e parole, con abbandono e conseguenti cumuli di immondizia. che adesso sono stati rimossi” – spiega poi Gotor – “In questo spazio saranno investiti, grazie ai fondi del PNRR, circa 10 milioni di euro e in tutto saranno ben 32 gli interventi che faremo sul sistema bibliotecario romano, e 9 riguarderanno nuovi edifici mentre i restanti saranno per la manutenzione funzionali a migliorare il sistema delle biblioteche comunali”.

Uno spazio per i cittadini dove conviveranno sanità e cultura.  Infatti verrà realizzato anche un presidio sanitario di circa 800 mq, e i restanti 3500 mq saranno dedicati invece ad un nuovo polo civico, un punto di incontro per i cittadini romani, soprattutto quelli che risiedono nel VII Municipio. 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna