Nastri d’Argento 75, stasera lo speciale su Rai Movie

La cerimonia nizia al MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) di Roma, e si conclude sul palcoscenico del Teatro Antico di Taormina, dove Luca Manfredi consegnerà il Premio intitolato a suo padre a Massimo Ghini, l'attore che il grande Nino considerava il suo erede

Sophia Loren, protagonista de "La vita davanti" a sé di Edoardo Ponti photo credit: Nastri d'Argento 75

Una lunga dichiarazione d’amore per il cinema nella serata di festa per i 75 anni dei Nastri d’Argento, il Premio del Sindacato dei Giornalisti Cinematografici Italiani, che questa sera, mercoledì 30 giugno alle 22:50, nello speciale di Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre), inizia al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, e si conclude sul palcoscenico del Teatro Antico di Taormina, dove Luca Manfredi consegna il Premio intitolato a suo padre a Massimo Ghini, l’attore che il grande Nino considerava il suo erede.

Nello speciale di Rai Movie, Miss Marx di Susanna Nicchiarelli è ‘film dell’anno’, premiato anche per la produzione italiana, per i costumi di Massimo Cantini Parrini e per la musica dei Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo. Emma Dante è poi premiata come migliore regista per Le sorelle Macaluso, che si aggiudica anche il premio come migliore produzione dell’anno.

Tra le donne una superstar come Laura Pausini, è Nastro per la miglior canzone originale con ‘Io si (Seen)’. Rai Movie saluta con i Giornalisti il Nastro Europeo a Colin Firth e la migliore colonna sonora a Stefano Bollani per Carosello Carosone, ma anche il ‘Cameo dell’anno’ a Giuliano Sangiorgi, per la prima volta sullo schermo in Tutti per 1 – 1 per tutti” di Giovanni Veronesi.

Per la prima e unica volta c’è anche un Nastro di Platino ed è per Sophia Loren, protagonista de “La vita davanti” a sé di Edoardo Ponti. Nastro come migliore regista esordiente a Pietro Castellitto e come miglior attore non protagonista a Massimo Popolizio, entrambi per I predatori.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna