Opera Roma: a maggio tre concerti con il pubblico

Debutto al Costanzi per Noseda e Lyniv, ultima serata con Pérez

Photo credit: Teatro dell'Opera di Roma (3 maggio 2021)

La musica dal vivo torna nel mese di maggio per il pubblico dell’Opera di Roma. Tre concerti sinfonici saranno proposti ai 500 spettatori ammessi al Teatro Costanzi con il debutto sul podio di Gianandreqa Noseda e Oksana Lyniv, mentre l’ultimo appuntamento vedrà il ritorno di Alejo Pérez. Noseda sabato 15 maggio dirigerà l’Orchestra e il Coro istruito da Roberto Gabbiani in un programma interamente dedicato a Johannes Brahms che prevede Nänie e Schicksalslied e la Sinfonia n.2 in re maggiore. La direttrice d’orchestra ucraina, nominata agli International Opera Awards nella categoria “Conductor 2020”, sarà sul podio per il suo secondo concerto in assoluto in Italia con Idillio di Sigfrido di Richard Wagner la Sinfonia n. 1 in sol minore di Pëtr Il’ič Čajkovskij. Nel terzo concerto, sabato 29 maggio, il maestro argentino, affermatosi come uno specialista del Novecento storico, dirigerà l’Ouverture del Rienzi di Richard Wagner e la Sinfonia n. 5 in re minore di Dmitrij Šostakovič. Tutti i concerti – biglietti al prezzo unico di 20 euro – cominceranno alle 20 e dureranno un’ora per consentire agli spettatori di rientrare rispettando gli orari imposti dalle norme anti Covid; quelli del 15 e 29 maggio saranno trasmessi anche in diretta da Rai Radio3, mentre il concerto del 22 maggio sarà registrato e trasmesso in una data ancora da stabilire.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna