13 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Per la crescita di una coscienza etica, a Roma il Premio Anima

Il prossimo 29 ottobre, alle ore 18, presso la Terrazza Caffarelli in Campidoglio, si terrà la XVII edizione

Il prossimo 29 ottobre, alle ore 18, presso la Terrazza Caffarelli in Campidoglio, si terrà la XVII edizione del Premio Anima, organizzato da Anima per il sociale nei valori d’impresa, la non profit promossa da Unindustria.

Il Premio è ideato per sensibilizzare imprese e opinione pubblica alla crescita di una coscienza etica, dando voce, attraverso l’arte e la cultura, ai valori della responsabilità e della sostenibilità.

Filo conduttore dell’edizione 2018 è il comune impegno contro l’indifferenza nei confronti di importanti problematiche sociali, quali fenomeni di emarginazione, degrado e illegalità.

Sette le categorie premiate: Cinema, Fotografia, Giornalismo, Letteratura, Musica, Teatro e Premio Speciale 2018.

La giuria, presieduta da Luigi Abete, premierà artisti e intellettuali che attraverso le loro opere promuovono un’attenzione alle tematiche sociali, nel corso di una cerimonia organizzata sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio di Regione Lazio, Roma Capitale, Responsabilità Sociale RAI e con il contributo di Unindustria.

Presenterà la serata la giornalista Myrta Merlino.

Ai vincitori verrà consegnata un’opera ideata e donata dall’azienda associata ad Anima SLAMP.

Hanno ricevuto il Premio nelle precedenti edizioni artisti quali Gianni Morandi, Mimmo Calopresti, Gianni Amelio, Fabio Concato, Antonio Albanese, Silvio Soldini, Kim Rossi Stuart, Paola Cortellesi, Ron, Lella Costa, Alessandro Gassman, Claudio Baglioni, Paolo e Vittorio Taviani, Niccolò Fabi, Letizia Battaglia, Gianni Berengo Gardin, Pippo Delbono,Monica Maggioni, Neri Marcorè, Luca Barbarossa, Paolo Virzì, Ezio Bosso, Ludovico Einaudi e Melania Mazzucco.

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014