13 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Piazza Navona, nel presepe vivente arrivano i Re Magi

Dalle 11.30 sarà possibile ammirare il presepe vivente. Alle 17.30, il momento clou, con l'arrivo dei tre Re Magi

Il 6 gennaio torna l’atmosfera natalizia a Piazza Navona, con il Presepe Vivente e il corteo Equestre dei Re Magi, curati dal Gruppo Storico Romano e dall’Associazione Carnevale Romano – Accademia del Teatro Equestre nell’ambito degli eventi per le festività natalizie organizzati dal Primo Municipio  grazie al Bando Pubblico “Natale al Centro”.

A partire dalle 11.30 del mattino, nel cortile di Palazzo Braschi, sarà possibile ammirare il Presepe vivente allestito con costumi certificati dal Dipartimento di Storia Romana dell’Università di Roma Tor Vergata. Durante l’intera giornata, decine di rievocatori si alterneranno all’interno dello storico cortile, proponendo attività di intrattenimento e giochi per i bimbi presenti.

Intorno alle 17.30 ci sarà il momento clou della manifestazione, con l’arrivo in Piazza Navona del corteo dei Re Magi a cavallo, scortati da un drappello d’onore del Reggimento Lancieri di Montebello abbigliato con uniformi d’epoca, e con un seguito di paggi e pastori. Tra i cavalieri Andrea Giovannini, artista equestre di fama internazionale e dressagista, e l’attore Roberto Ciufoli a rappresentare il Teatro Eliseo. Il contributo in voce di Alessandro Benvenuti per conto del Teatro di Tor Bella Monaca e la presenza di Daniele Coscarella, testimonial dell’evento per il Teatro dell’Accento completano il parterre della manifestazione.

“Con il Bando “Natale al Centro” il Primo Municipio ha voluto dare il proprio contributo per rendere più vive le festività natalizie, con 20 tra eventi e  spettacoli che hanno animato e animeranno il territorio del primo municipio tra il 22 dicembre e il 7 gennaio” ha dichiarato Sabrina Alfonsi, la Presidente del Primo Municipio in una nota.

“Concerti di cori a cappella a Borgo Pio, esibizioni di giocolieri e spettacoli per bambini a Testaccio e Piazza Vittorio, mostre d’arte digitale a Prati, processioni di zampognari per riscoprire la tradizione delle edicole votive a Trastevere e, per onorare la migliore tradizione, il Presepe vivente e uno scintillante corteo dei re Magi a Piazza Navona che, siamo certi, saprà restituire per un giorno la giusta atmosfera natalizia a Piazza Navona”.

“Attraverso queste ed altre iniziative culturali in corso di svolgimento alla cui realizzazione il Municipio ha contribuito, come il festival “Divinamente Roma”a Castel Sant’Angelo, ed alcune feste nei rioni volute da associazioni di strada e operatori del commercio e da noi sostenute, abbiamo cercato di dare una risposta alla domanda di cultura e di divertimento dei cittadini.”

“La gran parte delle manifestazioni si è tenuta per strada, perché siamo convinti che la migliore risposta al degrado sia rendere vivi i luoghi della nostra città e farli tornare ad essere il luogo dell’incontro tra le persone. Tutto ciò è stato possibile grazie al lavoro e alla creatività delle 41 Associazioni e operatori del mondo della cultura e dello spettacolo che hanno risposto con entusiasmo e passione al Bando del Primo Municipio, nonostante il budget a disposizione fosse estremamente ridotto. A tutti loro va il nostro ringraziamento” conclude la Presidente Alfonsi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014