Una barca carica di migranti tra le mani di Gesù: l’ultimo murales di Harry Greb a Roma

Il riferimento è alla tragedia del naufragio avvenuto sulle coste di Crotone nella notte tra sabato e domenica scorsi

Una barca carica di migranti tra le braccia di Gesù. È l’ultimo murales di del street artist Harry Greb a Roma, raffigurato sull’arco della Chiesa Nuova, in una traversa di via del Governo vecchio, in zona piazza Navona.

Il riferimento dell’opera è alla tragedia del naufragio avvenuto sulle coste di Crotone nella notte tra sabato e domenica scorsi. Il dipinto raffigura Gesù che tiene tra le mani una barca con a bordo dei migranti. Sull’imbarcazione la scritta “Why not?”, ovvero “Perché no?”.

© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna