torna su
24/09/2019
24/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Formula E: Roma pronta, polemica su sampietrini coperti

Rulli compressori al lavoro e porfido ricoperto intorno al Palazzo dei Congressi, mentre nella capitale imperversano le voragini. Il Campidoglio: dopo la gara verrà tutto rimosso

Avatar
di G.I. | 2018-03-19 19/03/2018 ore 8:30

Il Campidoglio lancia il countdown per l’E-Prix, il Gran Premio della Formula Elettrica che si terra’ il 14 aprile a Roma. “Uno degli eventi piu’ attesi della Capitale”, rivendicano da Palazzo Senatorio, con la sindaca Virginia Raggi che stima un “indotto per la citta’ di 60 milioni di euro in tre anni” e un “aumento dei turisti, calcolato fra i 30 e i 40 mila in piu’ per il periodo della gara”. Intanto, le gittate di asfalto su alcuni tratti di strada con i sampietrini all’Eur, il quartiere Romano che ospitera’ la Formula E, hanno destato polemiche da destra e da sinistra. Sono “temporanee e hanno avuto l’ok della Sovrintendenza – spiega l’assessore allo Sport di Roma Daniele Frongia – La stessa procedura e’ utilizzata nel circuito cittadino di Parigi davanti Les Invalides dove il lastricato e’ simile ai sampietrini”.

Il tracciato dell’evento a Roma, dove la gara si terra’ il 14 aprile, e’ di 2,8 km per 19 giri tra via Cristoforo Colombo e il palazzo dei Congressi. Da domani saranno on line le modifiche della viabilita’. “Tutti esauriti i 15 mila biglietti di tribuna, venduti nel giro di poche ore – fa sapere Frongia – Questo testimonia la grande attesa che c’e’ intorno ad un evento legato alla mobilita’ elettrica ma dedicato ai cittadini. Su nostra richiesta sono stati aggiunti posti gratuiti che permetteranno a cittadini e turisti di godere della corsa”.

Nello slancio verso la mobilita’ elettrica che il M5S vuole imprimere a Roma, anche le 700 colonnine di ricarica lasciate dall’E-Prix alla citta’, grazie agli investimenti di Enel in collaborazione con Acea. Ma la colata di cemento sui sampietrini dell’Eur non e’ passata inosservata. “Dietro il Palazzo dei Congressi vengono asfaltati i sampietrini per le aree sosta delle auto da corsa. Dai 5 Stelle pura follia iconoclasta”, ha tuonato Fabio Rampelli da FdI. “Si potrebbe chiedere alla Raggi di organizzare un Rally sull’Appia Antica”, ironizza su twitter la dem Patrizia Prestipino. La risposta del Campidoglio non si fa attendere ed e’ affidata a Frongia: “E’ stato concesso alla Formula E Operation (FEO), di concerto con il Dipartimento Lavori Pubblici e la Sovrintendenza, di asfaltare temporaneamente alcuni tratti dell’area di fronte al Palazzo dei Congressi, dove ci sara’ la pit lane. Le gittate di cemento poggiano su un apposito letto di sabbia: quando l’asfalto sara’ rimosso, queste non avranno alcun impatto sui sampietrini che quindi, entro il 22 aprile, torneranno ripuliti e come prima”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
822 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014