torna su
23/08/2019
23/08/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

NCC in rivolta contro il Governo: il 27 in piazza a Roma

Le associazioni di categoria si appellano a Sergio Mattarella: decreto incostituzionale

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2018-12-23 23/12/2018 ore 17:14

Riunioni fiume, piani d’azione e una data: il 27 dicembre in piazza a Roma per protestare contro il decreto del Governo sugli NCC.

Sono momenti difficili per le categorie che tutelano i lavoro dei conducenti a noleggio di tutta Italia. Una battaglia di categoria che ha portato Federnoleggio Confesercenti, Anitrav e Fai Confcommercio a riunirsi nel Comitato Difesa NCC.

Tra i punti più contestati della norma, c’è la gestione delle prenotazioni attraverso rimesse che devono trovarsi all’interno del comune, della provincia o della città metropolitana che ha rilasciato la dichiarazione. Un nuovo assetto che, denuncia il comitato, rovinerebbe la categoria e renderebbe impossibile il lavoro per le decine di migliaia di operatori.

Per questo, le associazioni di categoria hanno chiesto alla Questura l’autorizzazione a manifestare nella Capitale il 27 dicembre.

Come anticipato da Radiocolonna, l’interlocutore dei conducenti ora è il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il Comitato Difesa NCC denuncia una presunta incostituzionalità che renderà la battaglia tra NCC ed esecutivo ancora lunga, dura e senza esclusione di colpi.

Stampa

tagsncc, taxi

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014