A Roma la giornata di protesta #sbloccatridente

Con nastri gialli e cartelli cittadini, commercianti, imprenditori e associazioni civiche domani, 16 maggio, andranno a evidenziare i casi di degrado che affliggono il cuore pulsante di Roma

La mobilitazione #bloccadegrado, partita da Genova lo scorso 10 maggio, approda nella Capitale. Domani, 16 maggio, appuntamento alle 10 a Largo San Rocco. Con nastri gialli e cartelli cittadini, commercianti, imprenditori e associazioni civiche andranno a evidenziare i casi di degrado che affliggono il cuore pulsante di Roma: l’area del tridente.

A organizzare la mobilitazione che chiama a raccolta cittadini, istituzioni, imprenditori, associazioni civiche e società civile per reagire all’incuria, Ance, Acer e Inarch insieme a numerosi comitati civici uniti, tra cui il comitato Roma Tridente R3D, insieme per far tornare a rinascere il cuore culturale, turistico e economico della Capitale.

Tanti i punti dolenti che saranno oggetto di segnalazioni: metropolitane chiuse, beni culturali senza manutenzione, strade dissestate, edifici abbandonati.

Appuntamento alle ore 10.00 in Largo San Rocco, alle spalle del Mausoleo di Augusto.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna