Acea: oggi Cda per nomina presidente dopo dimissioni Lanzalone

a seguito del coinvolgimento nelle indagini per la costruzione dello stadio della Roma e le conseguenti dimissioni il 14 giugno scorso

Oggi é in programma il cda di Acea che dovra’ nominare il nuovo presidente dopo le dimissioni di
Luca Lanzalone a seguito del coinvolgimento nelle indagini per la costruzione dello stadio della Roma e le conseguenti dimissioni il 14 giugno scorso.

Nessun commento da parte dell’azienda che ribadisce quanto scritto nel comunicato di giovedi’ scorso ovvero “il Consiglio di amministrazione, nella riunione del 21 giugno 2018, assumera’ le opportune determinazioni al riguardo”.

Gli azionisti rilevanti dell’utility capitolina sono Roma Capitale (51%), Suez (23,3%) e Caltagirone (5%) e spettera’ al Comune la scelta del nuovo presidente. I consiglieri sono Alessandro Caltagirone, Massimiliano Capece Minutolo del Sasso, Michaela Castelli, Gabriella Chiellino, Giovanni Giani, Liliana Godino, fabrice Rossignol oltre al dimissionario Luca Lanzalone. Amministratore delegato e’ Stefano Antonio Donnarumma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna