Adr: incontro con Enac su gestione passeggeri a Fiumicino per le festività

In coincidenza con i lavori nello scalo

photo credit: Aeroporto Fiumicino

Si e’ svolto oggi il primo di una serie di incontri tra i vertici dell’Enac e Aeroporti di Roma per analizzare il traffico aereo di Roma Fiumicino in previsione delle festivita’ natalizie e gli assetti infrastrutturali pianificati per questo periodo al Leonardo da Vinci.

Ne da’ notizia un comunicato congiunto nel quale si spiega che “l’aeroporto e’ interessato da un vasto programma di cantierizzazione finalizzato all’espansione della area domestica Schengen e all’adeguamento alle future normative di sicurezza antincendio, evacuazione fumi, miglioramento della resistenza strutturale ai fini sismici, nonche’ all’adeguamento funzionale e potenziamento della capacita’, qualita’ dei servizi e alla transizione energetica”.

Si tratta di lavori “essenziali per l’allineamento ai nuovi standard che entreranno in vigore dalla fine del 2023”. A questo proposito “sono state concordate le piu’ idonee misure di gestione del flusso passeggeri, con l’obiettivo di continuare a garantire i piu’ elevati standard di sicurezza e comfort ai viaggiatori anche in questo particolare periodo dell’anno caratterizzato da un aumento del traffico aereo, prestando quindi particolare attenzione alla lunghezza dei percorsi interni ai Terminal partenze e arrivi, nonche’ mettendo in atto una serie di misure atte a prevenire la possibile formazione di code e assembramenti”.

La nota conclude riferendo che “con cadenza mensile e secondo necessita’, il tavolo di monitoraggio tra Enac e Adr si incontrera’ per verificare l’andamento dei cantieri e prevenire il manifestarsi di eventuali criticita’ nei processi operativi aeroportuali”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna