Al via bando per digitalizzare le pmi laziali

La prima tranche prevede un plafond di 5 milioni di euro, ma l'investimento totale sarà di 18 milioni

Parte il programma Digital Impresa Lazio: 18 milioni di euro per aiutare le piccole e medie imprese del territorio ad avviare percorsi di digitalizzazione.

Oggi è stato pubblicato il bando – che prevede un plafond di 5 milioni di euro – al quale seguiranno altri fino ad esaurimento dei 18 milioni di fondi europei.

La Regione punta a digitalizzare entro il 2023 il 23% delle imprese laziali incluse nei progetti. I fondi, erogati per buona parte tramite voucher, potranno essere utilizzati per realizzare siti o piattaforme e-commerce, e per incentivare la collaborazione tra le pmi e i principali player digitali (Microsoft, Facebook e la Fondazione Mondo digitale).

 

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna