Alitalia, la protesta dei lavoratori a Roma

Momenti di tensione, bloccata piazza Venezia

Momenti di tensioni durante la manifestazione dei lavoratori di Alitalia in piazza Santi Apostoli a Roma. In particolare, qualche spintone si e’ verificato tra i dimostranti e le forze dell’ordine, in servizio davanti alla Prefettura, con urla e insulti rivolti contro gli agenti. Tra fischietti, megafoni e bandiere dei sindacati, i lavoratori di Alitalia protestano chiedendo il rilancio della compagnia e “la salvaguardia di tutti i posti di lavoro”.

Per il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, la “nostra compagnia di bandiera va trattata come tutte le altre compagnie di bandiera europee: non va ridotta a una mini-compagnia e vanno difesi i livelli occupazionali”.

“Anche oggi siamo costretti a scendere in Piazza per manifestare il disagio delle migliaia di lavoratori che vivono con apprensione questi momenti, dove da una parte, l’Alitalia in A.S. sta esaurendo la liquidita’ mettendo a rischio ancora una volta gli stipendi dei dipendenti e continuita’ operativa. Dall’altra parte c’e’ un negoziato in corso che e’ condotto con troppa timidezza dal nostro Governo nei confronti dell’Europa che non sta facendo decollare la nuova compagnia di bandiera e quindi il progetto di interesse nazionale votato dal parlamento”. Cosi’ il segretario generale Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, si esprime sulle ultime vicende riguardanti il caso Alitalia.

Questa mattina i dimostranti si sono ritrovati in piazza Santi Apostoli per la manifestazione unitaria, dopo che un gruppo aveva gia’ effettuato un flashmob a piazza di Spagna.

Dalle ore 12 circa i manifestanti di Alitalia si sono spostati da piazza Santi Apostoli a piazza Venezia, bloccando il traffico. Quindi, sono state necessarie le chiusure temporanee del traffico nella zona intorno alla piazza. Diverse le pattuglie della polizia locale di Roma Capitale del I gruppo Trevi impegnate fin da questa mattina nei servizi di viabilita’.

Al momento gli agenti stanno procedendo alle graduali riaperture al transito, consentendo il ripristino delle condizioni regolari di circolazione.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna