Ama, salta lo sciopero previsto per domani

L'azienda ha sottoscritto un accordo con i sindacati per i dipendenti dei Cimiteri Capitolini, mentre continua il confronto sui problemi del comparto cimiteriale

La sede di Ama

Ama S.p.A. comunica che è stato differito ad altra data lo sciopero indetto per l’intera giornata di venerdì 28 maggio dalle Organizzazioni Sindacali territoriali del comparto di Igiene Ambientale FP-CGIL, FIT-CISL e FIADEL. Pertanto, anche nella giornata di venerdì 28 maggio, l’azienda assicurerà regolarmente i servizi di igiene urbana.

L’Azienda comunica, inoltre che ieri si è svolto un tavolo di confronto con i rappresentanti delle segreterie territoriali FP-CGIL, FIT-CISL, UIL TRASPORTI e FIADEL durante il quale è stato sottoscritto un accordo per il personale operante nei Cimiteri Capitolini e si è convenuto di proseguire il confronto in merito alle problematiche specifiche del comparto cimiteriale.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna