Atac: dopo i bus, altri 200 autisti nel 2019

Pubblicato oggi il bando

I nuovi bus Atac

“E’ stato pubblicato oggi il bando per la creazione di un bacino di operatori di esercizio (autisti) al quale Atac potrà attingere in funzione delle esigenze di servizio per supportare l’aumento di produzione previsto nel Piano Industriale. Per garantire la massima trasparenza, la selezione dei nuovi autisti sarà affidata ad una società esterna individuata tramite gara pubblica”. Lo scrive Atac sulla pagina Facebook dell’azienda.

“Secondo quanto previsto dal piano di produzione, Atac stima di assumere oltre 200 conducenti nell’arco del 2019, con ingressi graduali a partire da giugno e in coerenza con l’arrivo dei nuovi bus. Si tratta delle prime assunzioni di autisti effettuate da Atac negli ultimi cinque anni, ulteriore e concreto passo verso il rilancio dell’azienda e la creazione di un nuovo clima con il personale e la città di Roma. L’arrivo dei nuovi autisti è infatti il naturale complemento dell’avvio del percorso di rinnovo e potenziamento del parco mezzi di superficie già iniziato con l’arrivo dei primi 38 bus a noleggio, presentati la settimana scorsa, ai quali se ne aggiungeranno altri 70 entro il mese di aprile, oltre ai 227 bus acquistati dal Comune di Roma tramite piattaforma Consip”, conclude l’azienda.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna