Atac, già 46mila domande rimborso abbonamento per lockdown

Lo fa sapere su Facebook il sindaco Virginia Raggi

Sono oltre 46mila le richieste di rimborso lavorate da Atac in 7 giorni relative all’importo dei 2 mesi di abbonamento ai mezzi pubblici di cui gli utenti non hanno potuto usufruire per via del lockdown.

L’azienda del trasporto pubblico del Campidoglio ha allestito un sito per chiedere fino al 30 settembre un apposito voucher da spendere un nuovi titoli di viaggio. “Numeri importanti che testimoniano il grande sforzo messo in campo da Atac per gestire le migliaia di domande che continuano ad arrivare. Chi non ha potuto utilizzare la propria tessera a causa delle restrizioni imposte dal lockdown potra’ ottenere un prolungamento dell’abbonamento”, scrive su Facebook il sindaco Virginia Raggi.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna