Bcc Roma: in primo semestre utile +60% a 40 milioni di euro

Crescono raccolta e impieghi, in calo deteriorati

Continua la crescita di Bcc Roma, la prima Banca di Credito Cooperativo in Italia e la maggiore del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea. Nel primo semestre dell’anno l’utile netto e’ cresciuto di oltre il 60%, sfiorando i 40 milioni di euro. Sono cresciuti anche gli impieghi per finanziamenti alla clientela, saliti a 9,7 miliardi di euro (+5,6% l’aumento rispetto al 30 giugno 2021) e la raccolta totale, pari a 14,1 miliardi (+5%). I

n particolare, la raccolta diretta e’ aumentata del 5,5%, mentre quella indiretta ha evidenziato un incremento del 2,7%. All’interno della raccolta indiretta, il comparto del risparmio gestito e’ risultato in crescita dell’8,3%, arrivando a 1,9 miliardi di euro. Sul fronte economico, il margine di interesse semestrale e’ di 116,2 milioni di euro (+1,4% su base annua) e il margine di intermediazione di 178,1 milioni (+6,7%).

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna