Bilancio, ok acquisizione area parco di Pietralata

"La delibera - ha spiegato in aula l’assessore al Bilancio Gianni Lemmetti - contiene il riconoscimento di un debito fuori bilancio da 24.460,35 euro per l'acquisizione sanante di un terreno utilizzato da Roma Capitale, a seguito di una sentenza"

Il Papa arriva in Campidoglio
Campidoglio

Via libera da parte dell’Aula Giulio Cesare, a margine del voto sulla assestamento di bilancio, alla delibera 63/2018 contenente un debito fuori bilancio per l’acquisizione da parte di Roma Capitale di un’area parco a Pietralata.

“La delibera – ha spiegato in aula l’assessore al Bilancio Gianni Lemmetti – contiene il riconoscimento di un debito fuori bilancio da 24.460,35 euro per l’acquisizione sanante di un terreno utilizzato da Roma Capitale, a seguito di una sentenza. Riteniamo essenziale l’acquisizione dell’area diventata da tantissimo tempo un parco a beneficio della città. L’importo è bassissimo, ma andiamo a sanare un abuso fatto da Roma capitale regolarizzando il titolo di proprietà”.

Polemiche da parte dell’opposizione con la consigliera Pd Valeria Baglio che ha sottolineato che “la sentenza va rispettata, ma il vostro metodo di introdurre delibere all’ultimo minuto raccogliendo dieci firme in Aula non va bene. Se ne abbiamo discusso in una commissione nella quale già conoscevamo le scadenze, dovevate inserire la delibera prima in Odg, e non arrivare solo oggi fuorisacco, calpestando le prerogative della Conferenza dei capigruppo che stabilisce l’Odg, e non mettendo tutti i consiglieri nella possibilità di intervenire sugli atti che ci sottoponete. Questo è un metodo che non va bene”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna