Calenda boccia l’idea Flaminio per lo stadio della Lazio

"Da sindaco canto anche "un'aquila nel cielo", la risposta di Calenda a due ragazzi con la maglia della Lazio

Simpatica gag tra il candidato sindaco a Roma Calenda, e due ragazzi con la maglia della Lazio, durante un incontro pubblico al “Tirrenino”, sul lungomare di Anzio.

“Io già mi sono scusato, comunque da sindaco vi assicuro che canterà anche ‘ vola un’aquila nel cielo’ mi so fatto la foto co suor Paola, mio fratello è laziale, mio fratello grande ha anche corrotto mio figlio che ora è laziale.. scherzi a parte, chi vi dice che il Flaminio può diventare lo stadio della Lazio vi prende in giro”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna