Camera: al centrodestra 235 seggi, al centrosinistra 80

Secondo i dati diffusi dal Viminale

Sono 235 i seggi conquistati dal centrodestra alla Camera in seguito ai risultati delle elezioni politiche. Secondo i dati diffusi dal Viminale, la coalizione di centrosinistra avrà 80 seggi, il Movimento 5 Stelle 51, il Terzo Polo 21. Tre seggi vanno alla Südtiroler Volkspartei e uno a “De Luca sindaco d’Italia”.

Sono 147 i seggi uninominali assegnati alla Camera: 121 sono andati al centrodestra, 12 alla coalizione di centrosinistra, 10 al Movimento Cinque Stelle, due al Südtiroler Volkspartei e uno al movimento dell’ex sindaco di Messina Cateno de Luca e uno al Valée D’Aoste.

Nel proporzionale, Fratelli d’Italia conquista 69 seggi, la Lega 23, Forza Italia 22 e nessuno Noi Moderati. Nel centrosinistra 57 seggi per il Pd, 11 per Alleanza Verdi-Sinistra, nessuno per +Europa e Impegno Civico. Per M5S 51 seggi, 21 per il Terzo Polo e uno per Südtiroler Volkspartei. Nell’uninominale, invece, il centrodestra ha conquistato 121 seggi, il centrosinistra 12, M5S 10, nessuno per il Terzo Polo, 2 per Südtiroler Volkspartei e uno per Valée D’Aoste. A questi si aggiungono gli 8 deputati eletti all’estero: 4 per il Pd, due per la Lega e uno ciascuno per Maie e Movimento 5 Stelle.

Sono 112 i candidati del centrodestra eletti senatori, contro i 39 del centrosinistra. I Cinquestelle hanno invece eletto 28 senatori, mentre 9 sono di Azione/Italia Viva. Un senatore è stato eletto nella lista ‘De Luca sindaco d’Italia’. C’è poi un senatore eletto in Valle d’Aosta, 6 in Trentino Alto Adige e 4 nelle Liste Estero. E’ quanto si rileva dal sito del Viminale.

Per quanto riguarda i 112 senatori della coalizione di centrodestra, nel proporzionale ne sono stati eletti 34 di FdI, 13 della Lega, 9 di Fi. Altri 56 sono stati eletti nell’uninominale. Dei 39 senatori del centrosinistra, 5 sono stati eletti nell’uninominale. Dei 34 eletti nella quota proporzionale, 31 sono del Pd e 3 dell’Alleanza Verdi-Sinistra. Tra i 28 senatori dei Cinquestelle, sono 23 quelli del proporzionale e 5 dell’uninominale. Per Azione-Italia Viva tutti i 9 senatori sono stati eletti nel proporzionale. L’unico senatore della lista Luca sindaco d’Italia è stato eletto nell’uninominale. C’è poi il senatore eletto in Valle d’Aosta nell’uninominale che fa parte della coalizione di centrodestra. In Trentino Alto Adige sono stati eletti due senatori di Svp, due del centrodestra, due del centrosinistra. Per la circoscrizione Estero sono stati eletti 3 senatori nel Pd e 1 nel Movimento associativo italiani all’estero-Maie.

Ecco la lista di tutti gli eletti nei 74 seggi uninominali al Senato: 59 sono andati al centrodestra, 7 alla coalizione di centrosinistra, 5 al Movimento 5 stelle, due al Südtiroler Volkspartei e uno al movimento dell’ex sindaco di Messina Cateno de Luca.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna