Campidoglio: Coldagelli è il portavoce del sindaco Gualtieri

Ha alle spalle una lunga esperienza di comunicazione istituzionale: in Campidoglio con Walter Veltroni, ci torna con altro ruolo, dopo essere stato capo ufficio stampa ai ministeri di Ambiente e Giustizia e dopo aver gestito per tre anni l'ufficio stampa della Rai. Con Gualtieri aveva già lavorato al Mef dove era consigliere per la comunicazione

foto dal profilo Facebook

La giunta capitolina, oltre alle linee programmatiche, ha dato il via libera nella seduta di ieri a una variazione di bilancio e alla nomina del portavoce del sindaco Gualtieri, Luigi Coldagelli, già capo ufficio stampa dei ministeri di Ambiente e Giustizia. A riferire del via libera alla proposta di variazione di bilancio, che sarà approvata in Assemblea Capitolina entro il 30 novembre, è una nota del Campidoglio.

Dopo Albino Ruberti, capo di gabinetto e Paolo Aielli direttore generale del Campidoglio, arriva la nomina del portavoce del sindaco. Coldagelli ha alle spalle una lunga esperienza di comunicazione istituzionale: in Campidoglio con Walter Veltroni, ci torna con altro ruolo, dopo essere stato capo ufficio stampa ai ministeri di Ambiente e Giustizia e dopo aver gestito per tre anni l’ufficio stampa della Rai. Con Gualtieri aveva già lavorato al Mef dove era consigliere per la comunicazione.

Approfondimento nel dossier

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna